martedì 31 dicembre 2013

GOODYEAR, RICORSO IN CASSAZIONE L’azione della Procura Generale per i decessi “Lavoratori morti per colpa dell’azienda” | Latina - Notizie in tempo reale - Quotidiano Online - Oggi a Latina - Testata Giornalistica di Radioluna

GOODYEAR, RICORSO IN CASSAZIONE L’azione della Procura Generale per i decessi “Lavoratori morti per colpa dell’azienda” | Latina - Notizie in tempo reale - Quotidiano Online - Oggi a Latina - Testata Giornalistica di Radioluna

Staminali: giudice Pescara, si' a cure per malato di Sla

Staminali: giudice Pescara, si' a cure per malato di Sla

Tribunale, ultimo giorno: da domani è soppresso | L'Eco del Chisone

Tribunale, ultimo giorno: da domani è soppresso | L'Eco del Chisone

Atti sessuali: possibile disagio non basta per escludere audizione del minore

Atti sessuali: possibile disagio non basta per escludere audizione del minore

Custodia cautelare, giusto riformare ma occorre lucidità. Anche dai magistrati - Il Fatto Quotidiano

Custodia cautelare, giusto riformare ma occorre lucidità. Anche dai magistrati - Il Fatto Quotidiano

Quando il Capodanno diventa un reato - Wired

Quando il Capodanno diventa un reato - Wired

lunedì 30 dicembre 2013

CONSIGLIO - Enciclopedia Garzanti del Diritto - Le Garzantine



L'Enciclopedia Garzanti del Diritto torna in libreria con una nuova edizione ampliata e aggiornata - la terza dopo quelle del 1993 e del 2001 – a cura di Gianmaria Ajani, docente di diritto comparato e preside della facoltà di giurisprudenza dell'Università di Torino.
Pensata per soddisfare esigenze di studio e professionali, ma rivolta anche ai lettori non specialisti interessati a conoscere le implicazioni giuridiche di vari aspetti della vita di tutti i giorni, l'opera dà conto nelle oltre 400 voci nuove e nelle centinaia di voci riviste e aggiornate di un'ampia serie di interventi legislativi che hanno riguardato l'ordinamento giuridico italiano nel primo decennio degli anni Duemila. Diversi fattori hanno influenzato la politica legislativa nel nostro paese portando alla revisione di interi settori normativi: la graduale cessione di poteri dall'amministrazione centrale ai governi locali, l'importanza crescente assunta dal processo di integrazione europea con il graduale trasferimento di competenze dal livello nazionale al legislatore comunitario, il peso della globalizzazione, che ha posto in tensione competitiva gli ordinamenti giuridici dei diversi stati.

L'intensa attività legislativa ha riguardato tutti i settori del diritto: dal diritto del lavoro (contratto di somministrazione di lavoro, lavoro a chiamata, lavoro a progetto, telelavoro, riforma del TFR, sicurezza sul lavoro) a quello costituzionale (devoluzione, riforme costituzionali, federalismo fiscale, deregolamentazione), dal diritto societario (ampiamente riformato nel 2003) a quello tributario (doppia imposizione, studi di settore, cuneo fiscale), dal diritto comunitario (acquis comunitario, costituzione europea, mandato di arresto europeo) a quello internazionale (good governance, intervento umanitario, Millennium Development Goals, tribunali misti, terrorismo internazionale), dal processo penale a quello civile (azione collettiva risarcitoria, processo telematico, procedimenti a cognizione piena e a cognizione sommaria, processo societario).

Insieme alle innovazioni legislative vere e proprie, l'ordinamento giuridico italiano è stato segnato nell'ultimo decennio da un esteso progetto di «riordino» delle fonti, non ancora del tutto compiuto, ma già significativo. Rientrano in tale progetto i nuovi «codici» del consumo, delle assicurazioni private, della proprietà intellettuale, delle pari opportunità: fonti che ora sistematizzano il diritto esistente già contenuto in svariati atti legislativi, ora sottolineano la «novità» della disciplina, riunendo in un testo unico nuove e vecchie norme, al fine di semplificarne l'utilizzo da parte degli operatori. Si assiste, in ciò, alla metamorfosi di un termine, «codice», un tempo riservato alle «grandi materie del diritto» (il civile, il penale, il processuale) e progressivamente impiegato, secondo l'esempio francese, per governare la moltiplicazione esponenziale delle regole di settore.

Tra i temi di attualità che affollano l'agenda politica dei governi e le pagine dei giornali ai quali la Garzantina del Diritto riserva una particolare attenzione si segnalano la protezione della privacy (trattamento dei dati personali), il conflitto di interessi, la riforma dei servizi di sicurezza, la riforma delle pensioni e del sistema previdenziale, la disciplina dei mercati finanziari e le norme in materia di controllo della concorrenza, la tutela dell'ambiente e dei beni culturali e paesaggistici («codice Urbani»), il diritto di famiglia (famiglia di fatto). Ampio spazio è stato dato inoltre ai riflessi giuridici della innovazione scientifica e tecnologia. Si pensi per esempio ai nuovi scenari aperti dalla ricerca biologica e medica nei campi della riproduzione, delle terapie intensive, dell'ingegneria genetica; di queste problematiche si dà conto in voci come procreazione medicalmente assistita, maternità in sostituzione, nuovi diritti, consenso informato, direttive anticipate (meglio note come testamento biologico), organismi geneticamente modificati, cellule staminali. Oppure si pensi, su un altro versante, alla diffusione delle tecnologie digitali e allo sviluppo delle reti informatiche e telematiche (Internet, open source, licenza d'uso, firma digitale, commercio elettronico) che, tra l'altro, hanno reso obsoleti gli strumenti utilizzati sino a pochi anni fa per garantire beni come il diritto d'autore e la proprietà intellettuale. L'attenzione della Garzantina all'attualità giuridica è infine testimoniata dalla presenza di termini nuovi, per lo più di provenienza anglosassone, entrati nel linguaggio corrente e oggetto di esplicita previsione normativa, quali class action, mobbing, spoils system, phishing, stalking: essi sono una traccia importante della sempre più frequente circolazione di soluzioni giuridiche da un ordinamento all'altro.

Per consentire al lettore una conoscenza sistematica di alcuni filoni disciplinari l'opera è completata da alcune Appendici: I grandi sistemi giuridici, nella quale sono analizzate le relazioni di mutuo scambio fra sistemi delle diverse aree del mondo, anche nel quadro della globalizzazione; l'Ordinamento giuridico dell'Unione europea, esposto nel suo sviluppo – con particolare riguardo agli strumenti di collegamento fra diritto interno e diritto della UE – sino al recente trattato di Lisbona, al quale è affidato il futuro delle istituzioni comunitarie. Altre due Appendici, Il sistema delle fonti del diritto e una sintetica Storia della filosofia del diritto, completano il quadro, fornendo gli strumenti utili a comprendere e interpretare l'assetto gerarchico delle norme e il contesto culturale che connette le numerose voci biografiche contenute nell'opera.
Grazie al capillare lavoro di revisione e aggiornamento la Garzantina del Diritto si conferma come una guida completa e autorevole alla conoscenza del complesso delle istituzioni, norme e procedure che costruiscono e continuamente trasformano il sistema giuridico nazionale e comunitario. I numerosi riferimenti legislativi e le modifiche di norme vigenti disposte dalla corte costituzionale, insieme alla menzione dei più rilevanti indirizzi interpretativi della corte di cassazione, offrono al lettore un panorama normativo approfondito e dettagliato. Ma l'attenzione al dato normativo attuale non va mai a scapito, nelle voci maggiori, dell'interesse per la portata storica e sociale dei fenomeni che vi sono sottesi e dei fattori culturali e politici che ispirano il mutamento nel diritto. Per queste caratteristiche, si può dire che non esiste in Italia, nel settore della divulgazione giuridica, un'opera che possa essere paragonata alla Enciclopedia Garzanti del Diritto per rigore di impostazione, vastità di impianto, cura nell'aggiornamento.



LEGGE STABILITA’ 2014MODIFICHE DISPOSIZIONI CONSULTAZIONI ELETTORALI

LEGGE STABILITA’ 2014MODIFICHE DISPOSIZIONI CONSULTAZIONI ELETTORALI

Dritto della rete / Legge di stabilità 2014 istituito l’obbligo di acquistare pubblicità online solo da aziende italiane

Dritto della rete / Legge di stabilità 2014 istituito l’obbligo di acquistare pubblicità online solo da aziende italiane

Rumori molesti dal vicino di casa: che fare?

Rumori molesti dal vicino di casa: che fare?

Anonimato più «flessibile» per la madre naturale - Il Sole 24 ORE

Anonimato più «flessibile» per la madre naturale - Il Sole 24 ORE

Processo penale, parte offesa, difensore, ritardo, avviso, udienza, celebrazione

Processo penale, parte offesa, difensore, ritardo, avviso, udienza, celebrazione

Troppe leggi poche regole - Corriere.it

Troppe leggi poche regole - Corriere.it

domenica 29 dicembre 2013

CONSIGLIO - Mai più di Gianluca Tirozzi (Arduino Sacco editore)



Quando la piccola Cleo Di Giovanni, di otto anni, scompare, tre uomini si ritrovano coinvolti nella sua angosciosa ricerca. Sarà presto chiaro che si tratta di un sequestro di persona, il cui movente sottende la peggiore delle ragioni. Pertanto, un investigatore del Ros, schiavo dell’alcool e di una vita che lo aliena, un comandante di Stazione Carabinieri vecchio stampo e il padre della vittima, si uniranno nella sua disperata ricerca, che dall’entroterra pugliese li porterà fino in Catalogna, oltrepassando ogni limite ed ispirati da un magico sentimento di empatia.

I tre uomini saranno uniti nel tentativo di salvare la piccola vittima ed in qualche modo salvare anche se stessi dalle proprie dannazioni. Insieme si uniranno in una rapida discesa all’inferno. Tra carogne psicotiche e maligne presenze, si imbatteranno in un esoterismo deviato, motore di intrighi internazionali ed inaspettatamente ago della bilancia di importanti assetti geopolitici.

La loro corsa contro il tempo, quelle fatidiche 72 ore dopo le quali è sempre troppo tardi, sarà motivata da un apparato di Stato inefficiente, il più delle volte inefficace dove imperano logiche familistiche in luogo di un reale sentimento di “comunità”. Nel tentare di porvi rimedio rischieranno il tutto per tutto, scoprendo molto più di quanto si sarebbero mai immaginati, giungendo, inconsapevolmente, sino alle radici del male.

Famiglie e coppie di fatto approvato il regolamento - Cronaca - Corriere delle Alpi

Famiglie e coppie di fatto approvato il regolamento - Cronaca - Corriere delle Alpi

Cancellieri: arresti quasi impossibili. Magistrati e Deputati insorgono | Blitz quotidiano

Cancellieri: arresti quasi impossibili. Magistrati e Deputati insorgono | Blitz quotidiano

Giustizia, tre giudici per decidere l'arresto e diritto all'ascolto preventivo - Il Fatto Quotidiano

Giustizia, tre giudici per decidere l'arresto e diritto all'ascolto preventivo - Il Fatto Quotidiano

venerdì 27 dicembre 2013

CONSIGLIO - La trama di Quando il diritto va a rovescio. Riflessioni semiserie sull'involontaria comicità della legge, di Antonello Martinez e Marco Martinez, Sperling & Kupfer 2013



Siamo la patria di Cicerone e del diritto romano, forse il prodotto che abbiamo esportato con più successo nel mondo. Sarà per tenere alta la bandiera che ci ostiniamo a fare leggi su leggi? In Italia se ne contano almeno 200.000, uno sproposito in confronto alle 7.000 francesi e alle 3.000 inglesi. E purtroppo, a forza di emanare, la situazione si è talmente ingarbugliata che neppure gli addetti ai lavori sanno come applicare le norme senza cadere nel ridicolo. Così può succedere che un giudice consideri una pacca sul sedere a una dipendente come “mera esortazione ad una maggiore operatività” o un sindaco ordini ai suoi concittadini di non morire (a onor del vero, non ha ancora preso provvedimenti contro i trasgressori). Quanto a esiti assurdi siamo comunque in buona compagnia: in Florida, per esempio, è vietato fare sesso con i porcospini mentre in Thailandia è obbligatorio indossare le mutande (e verrebbe da chiedersi se i controlli siano a campione o a tappeto). Gli avvocati Marco e Antonello Martinez si lanciano in una dotta e divertente disquisizione sugli imprevedibili risvolti del diritto, raccontando con amara ironia gli strafalcioni dei tribunali, i fraintendimenti del legalese, gli eccessi di zelo interpretativo, l'insondabile soggettività delle sentenze. Infine spiegano quali sono i reati più trendy e convenienti perché, in questa giungla di codicilli, a un povero criminale che voglia documentarsi sulle norme esistenti non resta il tempo per trasgredirle.

Corte d'Appello conferma incandidabilità Arena. L'ex sindaco "non contiguo" ricorre in Cassazione |CMnews.it

Corte d'Appello conferma incandidabilità Arena. L'ex sindaco "non contiguo" ricorre in Cassazione |CMnews.it

LEGGE STABILITA’ 2014 CONTRASTO EVASIONE FISCALE SETTORE LOCAZIONI

LEGGE STABILITA’ 2014 CONTRASTO EVASIONE FISCALE SETTORE LOCAZIONI

Kyenge e lo «ius soli» per tutti: è italiano anche chi cresce qui - IlGiornale.it

Kyenge e lo «ius soli» per tutti: è italiano anche chi cresce qui - IlGiornale.it

Abolire il Senato per riformare la Costituzione

Abolire il Senato per riformare la Costituzione

Avvocati d'ufficio, compensi a dieta | Giornale dell'Umbria

Avvocati d'ufficio, compensi a dieta | Giornale dell'Umbria

Assicurazione globale fabbricati :: Diritto & Diritti

Assicurazione globale fabbricati :: Diritto & Diritti

giovedì 26 dicembre 2013

CONSIGLIO - Il sogno dei diritti umani, di Antonio Cassese, Feltrinelli



Sessant'anni sono passati da quando il 10 dicembre 1948, sull'onda delle atrocità commesse nella Seconda guerra mondiale, le Nazioni Unite promossero la firma della "Dichiarazione universale dei diritti umani", da quel momento punto di riferimento imprescindibile per tutti i discorsi e gli atti volti a eliminare discriminazioni, abusi, limitazioni della libertà. Dei progressi fatti in questi decenni in materia di diritti umani, ma anche delle tante battaglie ancora aperte, Antonio Cassese è un testimone privilegiato. In lui si uniscono la competenza del giurista, una forte passione civile, l'esperienza di delegato del governo italiano in vari organi internazionali (Onu e Consiglio d'Europa), di capo degli ispettori internazionali sulla tortura, di giudice internazionale e infine di presidente della Commissione internazionale di inchiesta dell'Onu sui crimini nel Darfur. Questo libro è una scelta ragionata degli interventi pubblicati sulla stampa italiana, nel corso di quasi un trentennio, sui temi dei diritti, della guerra, della giustizia. Non sono semplici commenti all'attualità, ma riflessioni sul significato etico­politico degli avvenimenti, che forniscono al lettoreuna mappa delle principali questioni del nostro tempo.


Crescent, si litiga sull'interpretazionedella sentenza del Consiglio di Stato - Corriere del Mezzogiorno

Crescent, si litiga sull'interpretazionedella sentenza del Consiglio di Stato - Corriere del Mezzogiorno

La sentenza del tribunale sul caso dell’ex Gleno “Vestirsi è lavoro”

La sentenza del tribunale sul caso dell’ex Gleno “Vestirsi è lavoro”: Il tribunale di Bergamo, sezione lavoro, ha dato ragione ai lavoratori organizzati dall’USB che avevano chiesto che il tempo di vestizione fosse considerato “tempo di lavoro”. "Contro tutto e tutti - Fondazione Casa di Ricovero Santa Maria onlus e Cgil e Cisl – dopo quasi due anni, finalmente il 12 dicembre scorso il tribunale ha emesso la sentenza".

L'USUFRUTTUARIO RESTA TALE PUR LASCIANDO L'ALLOGGIO

L'USUFRUTTUARIO RESTA TALE PUR LASCIANDO L'ALLOGGIO

martedì 24 dicembre 2013

Il mio personale augurio di buone feste sul Nuovo Quotidiano di Puglia di oggi 24/12/2013

Il mio personale augurio di buone feste sul Nuovo Quotidiano di Puglia di oggi 24/12/2013. Lo riporto integralmente - " Nonostante ci si trovi oggi in una pesante situazione di difficoltà economica sia a livello locale che nazionale, per il Natale ci si può permettere di essere un pò sognatori, forse anche un pò bambini. Dunque un Natale difficile, che però guarda al futuro con una persistente e crescente speranza non solo di ripresa, ma anche di crescita. E se sino al 23 dicembre arriveranno oltre mezzo milione di tredicesime nella nostra provincia delle quali quasi la metà prenderanno la strada del saldo dei conti in sospeso, delle rate del mutuo, delle bollette o tasse, più di qualcuno farà attenzione al portafogli, giusto per proteggersi rispetto a quanto accadrà nei prossimi mesi. Al di là se si spenderà del denaro per completare l'arredo della propria abitazione, o per acquistare degli accessori, dei nuovi apparecchi elettronici, per rifare il look alle proprie auto e motocicli, o per sostituire qualche mobile obsoleto in un modo o in un altro magari con qualche regalo in più non certo extralusso,  si può tentare un timido rilancio dei consumi e perchè no, magari un'attenzione maggiore al made in Italy. Pensiamo che per queste festività la parola chiave non riguarderà forse il rilancio dell'economia, non riguarderà la disoccupazione, non riguarderà la chiusura di tutte quelle aziende stritolate da una farraginosa burocrazia fiscale e dalla deriva economica nazionale e mondiale. No! La parola chiave di queste feste sarà per noi speranza ... anzi SPERANZA! In grassetto e maiuscolo! Un termine da archeologia semantica, ma che per noi e per il nostro studio significa impegno, tenacia e voglia di rendere la Giustizia, con le sue regole e i suoi perchè, uno strumento al servizio del cittadino, uno strumento che curi i suoi interessi, tuteli i suoi diritti, e lo aiuti a essere cittadino di una democrazia in grado di sentire la voce della gente, nelle sue gioie, nelle sue grandi difficoltà quotidiane. Questa è per me, questa è per noi SPERANZA! Questo è il nostro augurio per le festività per Lecce, per il Salento, per il nostro Paese! 

Auguri di buone feste e di un felice 2014

Avv. Francesca G. Conte

Studio Conte – Sito - http://studiolegalefgconte.it/

lunedì 23 dicembre 2013

CONSIGLIO - Società cooperative, di CAVALLARO ALBERTO, LAPPONI STEFANO, MICHELETTI LORENA, Giuffrè 2013.



Intorno al fenomeno cooperativo si è sviluppata di recente una legislazione speciale che abbraccia oramai tutti gli ambiti operativi. Pur nella consapevolezza che la società cooperativa opera in un sistema di imprese commerciali, essa conserva delle peculiarità che la distinguono dalle società lucrative in senso stretto sia per quanto riguarda gli aspetti civilistici, che fiscali che relativi allo svolgimento del lavoro in cooperativa. Elemento caratterizzante resta il fine mutualistico. Il manuale rappresenta un punto di riferimento prezioso per professionisti e amministratori di cooperative di medie, piccole e piccolissime dimensioni nelle varie fasi di vita della società e nell'affrontare gli adempimenti ordinari e straordinari. Particolare attenzione è dedicata ad esempi e casi pratici a partire dalla costituzione della società cooperativa fino ai casi di scioglimento dell'ente, passando per l'analisi degli altri aspetti caratterizzanti l'ente cooperativo: la governance e il sistema di democrazia interna, il bilancio dell'esercizio, i ristorni nei confronti dei soci, le agevolazioni fiscali riservate alle società cooperative e la costituzione del rapporto di lavoro. Completano il quadro gli adempimenti ordinari a cui la società cooperativa è tenuta in quanto soggetto che svolge di attività d'impresa.



Mala giustizia. Gli interventi alla giornata Tempi-Panorama | Tempi.it

Mala giustizia. Gli interventi alla giornata Tempi-Panorama | Tempi.it

Citazione, nullità, vocatio in ius, vizio, diritto di difesa, conseguenze, sanatoria

Citazione, nullità, vocatio in ius, vizio, diritto di difesa, conseguenze, sanatoria

Gioconews - Commissione Affari Costituzionali chiede stralcio norma sui territori e revisione delle concessioni gioco

Gioconews - Commissione Affari Costituzionali chiede stralcio norma sui territori e revisione delle concessioni gioco

Brevi cenni di diritto penale “condominiale” :: Diritto & Diritti

Brevi cenni di diritto penale “condominiale” :: Diritto & Diritti

domenica 22 dicembre 2013

Abolizione delle province: via libera della Camera al ddl, bagarre in aula | NanoPress Politica

Abolizione delle province: via libera della Camera al ddl, bagarre in aula | NanoPress Politica

Più trasparenza sulle prestazioni dei sistemi pensionistici - Il Sole 24 ORE

Più trasparenza sulle prestazioni dei sistemi pensionistici - Il Sole 24 ORE

Albergatori e Ascom contro la legge di stabilità - Cronaca - Corriere delle Alpi

Albergatori e Ascom contro la legge di stabilità - Cronaca - Corriere delle Alpi

Ddl Province, ancora polemiche dal fronte della 'resistenza'. Saitta (Upi): "Il Paese nel caos" - Repubblica.it

Ddl Province, ancora polemiche dal fronte della 'resistenza'. Saitta (Upi): "Il Paese nel caos" - Repubblica.it

Gioconews - Slot e territori: alla Camera commissioni unanimi su ritiro della norma, ok anche da Alfano

Gioconews - Slot e territori: alla Camera commissioni unanimi su ritiro della norma, ok anche da Alfano

venerdì 20 dicembre 2013

CONSIGLIO - Costiuzione incompiuta, di Leone Maddalena, Montanari Settis, Einaudi 2013.



Nel 1948 la Repubblica ha risposto all'invocazione lanciata quattro secoli prima da Raffaello: la Costituzione ha spaccato in due la storia dell'arte italiana, assegnando al patrimonio storico e artistico della nazione una missione nuova al servizio del nuovo sovrano, il popolo. La storia dell'arte è in gran parte la storia dell'autorappresentazione delle classi dominanti. Ma la Costituzione le ha dato un senso di lettura radicalmente nuovo. Il patrimonio artistico è divenuto un luogo dei diritti della persona, una leva di costruzione dell'eguaglianza, un mezzo per includere coloro che erano sempre stati sottomessi ed espropriati. L'articolo 9 ha fatto di più: ha sancito solennemente l'unione indissolubile del patrimonio storico e artistico e del paesaggio, e ha trasformato in progetto il ruolo etico e politico che questa unione ha giocato nella storia d'Italia. Le interpretazioni della Corte costituzionale hanno ampliato ancora questa visione originalissima, prendendo coscienza che il primo e più essenziale bene comune è l'ambiente, la cui tutela in nome dell'interesse pubblico è condizione essenziale per la stessa esistenza di una democrazia moderna. Il progetto della Costituzione sull'ambiente, sul paesaggio e sul patrimonio artistico è la promessa di una rivoluzione: sta a noi mantenerla.

Tarsu, nuova causa per l'Italia di fronte alla Corte Ue - Greenreport: economia ecologica e sviluppo sostenibile

Tarsu, nuova causa per l'Italia di fronte alla Corte Ue - Greenreport: economia ecologica e sviluppo sostenibile

Riforma giustizia: approvato il ddl per l’efficienza del processo civile :: Diritto & Diritti

Riforma giustizia: approvato il ddl per l’efficienza del processo civile :: Diritto & Diritti

Legge di stabilità 2014, oggi il sì della Camera :: Diritto & Diritti

Legge di stabilità 2014, oggi il sì della Camera :: Diritto & Diritti

Privacy & sicurezza: la videosorveglianza nei condomini :: Diritto & Diritti

Privacy & sicurezza: la videosorveglianza nei condomini :: Diritto & Diritti

giovedì 19 dicembre 2013

Cassazione: Responsabilità medica per carenze della struttura sanitaria | ContattoNews.it

Cassazione: Responsabilità medica per carenze della struttura sanitaria | ContattoNews.it

Intermediazione tutta privata, ma con fondi pubblici? Il liberismo che non c’è LeggiOggi

Intermediazione tutta privata, ma con fondi pubblici? Il liberismo che non c’è LeggiOggi

Processo civile, alzata di scudi dell'Avvocatura contro il Ddl di riforma

Processo civile, alzata di scudi dell'Avvocatura contro il Ddl di riforma

GARANTE DEI DETENUTI DI TRIESTE: «NON ACCETTO LA "DOPPIA" PENA DEL DIRITTO NEGATO»

GARANTE DEI DETENUTI DI TRIESTE: «NON ACCETTO LA "DOPPIA" PENA DEL DIRITTO NEGATO»

Il mandato d’arresto europeo del diritto dell'Ue

Il mandato d’arresto europeo del diritto dell'Ue

mercoledì 18 dicembre 2013

Google: la Corte di Cassazione chiude il caso Vividown | Data Manager Online

Google: la Corte di Cassazione chiude il caso Vividown | Data Manager Online

Riconosciuto un cospicuo risarcimento al lavoratore privato dell’aggiornamento professionale ed assegnato a compiti marginali :: Diritto & Diritti

Riconosciuto un cospicuo risarcimento al lavoratore privato dell’aggiornamento professionale ed assegnato a compiti marginali :: Diritto & Diritti

Riforma giustizia, come cambia il processo civile con il nuovo ddl

Riforma giustizia, come cambia il processo civile con il nuovo ddl

Ipsoa Diritto: Processo civile più snello

Ipsoa Diritto: Processo civile più snello

Il regolamento dell’Agcom sul copyright online | Media Duemila

Il regolamento dell’Agcom sul copyright online | Media Duemila

San Marino. “Le contestazioni tributarie nei territori di frontiera”: un convegno organizzato dall’Osla | Giornale.sm

San Marino. “Le contestazioni tributarie nei territori di frontiera”: un convegno organizzato dall’Osla | Giornale.sm

La voluntary disclosure | Diritto Bancario

La voluntary disclosure | Diritto Bancario

martedì 17 dicembre 2013

CONSIGLIO - Elogio dei giudici, di Piero Calamandrei, Ponte alle Grazie



Dalle pagine di Calamandrei balza un quadro vivacissimo e pieno di realismo, illuminato da un'aneddotica professionale e da una ricca messe di regolette preziose sulla difficile convivenza tra i due banchi dell'udienza: “'L'avvocato deve sapere in modo così discreto suggerire al giudice gli argomenti per dargli ragione, da lasciarlo nella convinzione di averli trovati da sé”; “il cliente non sa che molte volte, dopo una vittoria, dovrebbe andare ad abbracciare commosso non il suo avvocato, ma l'avvocato avversario”; “l'indipendenza dei giudici è un duro privilegio, che impone, a chi ne gode, il coraggio di restar solo con se stesso, a tu per tu, senza nascondersi dietro il comodo schermo dell'ordine superiore”. Calamandrei insiste particolarmente sul motivo della comunanza delle vite parallele: “il segreto della giustizia sta in una sempre maggior umanità e in una sempre maggiore vicinanza umana tra avvocati e giudici nella lotta contro il dolore; infatti il processo, e non solo quello penale, è di per sé una pena, che giudici e avvocati devono abbreviare rendendo giustizia”.




Pronuncia della corte di cassazione sul reato di truffa aggravata nella vendita di strumenti finanziari - Notizia del 17/12/2013 - AteneoWeb.com

Pronuncia della corte di cassazione sul reato di truffa aggravata nella vendita di strumenti finanziari - Notizia del 17/12/2013 - AteneoWeb.com

Pronuncia della corte di cassazione sul reato di truffa aggravata nella vendita di strumenti finanziari - Notizia del 17/12/2013 - AteneoWeb.com

Pronuncia della corte di cassazione sul reato di truffa aggravata nella vendita di strumenti finanziari - Notizia del 17/12/2013 - AteneoWeb.com

Presentata la Carta per la cittadinanza sociale, mappa dei servizi ai cittadini - Politica L'Aquila - Abruzzo24ore.tv

Presentata la Carta per la cittadinanza sociale, mappa dei servizi ai cittadini - Politica L'Aquila - Abruzzo24ore.tv

CASSAZIONE CONFERMA OBBLIGO CONTRIBUZIONE SOCIETA’ PARTECIPAZIONE PUBBLICA

CASSAZIONE CONFERMA OBBLIGO CONTRIBUZIONE SOCIETA’ PARTECIPAZIONE PUBBLICA

La Costituzione, l'incertezza e l'arbitrarietà infinita della Corte | Carlo Cordasco

La Costituzione, l'incertezza e l'arbitrarietà infinita della Corte | Carlo Cordasco

Censurato l'avvocato che fa propaganda via email per svolgere le attività dei colleghi non abilitati

Censurato l'avvocato che fa propaganda via email per svolgere le attività dei colleghi non abilitati

Prescrizione non è impunità generale. Giustizia lenta, serve certezza giuridica | Blitz quotidiano

Prescrizione non è impunità generale. Giustizia lenta, serve certezza giuridica | Blitz quotidiano

lunedì 16 dicembre 2013

CONSIGLIO - Il perdono responsabile. Perché il carcere non serve a nulla, di Gherardo Colombo, Ponte alle Grazie 2013.

La gran parte dei condannati a pene carcerarie torna a delinquere; la maggior parte di essi non viene riabilitata, come prescrive la Costituzione, ma semplicemente repressa, e privata di elementari diritti sanciti dalla nostra carta fondamentale - come ne vengono privati i loro cari; la condizione carceraria, per il sovraffollamento, la violenza fisica e psicologica, è di una durezza inconcepibile per chi non la viva, e questa durezza incoraggia tutt'altre tendenze che il desiderio di riabilitarsi; la cultura della retribuzione costringe le vittime dei crimini alla semplice ricerca della vendetta, senza potersi giovare di alcuna autentica riparazione, di alcuna genuina guarigione psicologica. È possibile pensare a forme diverse di sanzione, che coinvolgano vittime e condannati in un processo di concreta responsabilizzazione? Gherardo Colombo indaga le basi di un nuovo concetto e di nuove pratiche di giustizia, la cosiddetta giustizia riparativa, che lentamente emergono negli ordinamenti internazionali e nel nostro. Pratiche che non riguardano solamente i tribunali e le carceri, ma incoraggiano un sostanziale rinnovamento nel tessuto profondo della nostra società: riguardano l'essenza stessa della convivenza civile.






“Il Tribunale di Modica è di tutti, salviamolo”. Affollata assemblea al “Pietro Floridia” - Radio RTM Modica

“Il Tribunale di Modica è di tutti, salviamolo”. Affollata assemblea al “Pietro Floridia” - Radio RTM Modica

Dipendenti pubblici: legittimo il divieto di esercitare la professione forense

Dipendenti pubblici: legittimo il divieto di esercitare la professione forense

Sulla riforma della Costituzione, finalmente si torna alle regole - Quotidiano online della provincia di Cuneo

Sulla riforma della Costituzione, finalmente si torna alle regole - Quotidiano online della provincia di Cuneo

La stazione appaltante può anche scegliere di non aggiudicare :: Diritto & Diritti

La stazione appaltante può anche scegliere di non aggiudicare :: Diritto & Diritti

Corte Costituzionale salva la legge sul numero chiuso nelle Università

Corte Costituzionale salva la legge sul numero chiuso nelle Università

Romania: immunità dei deputati, la protesta | euronews, mondo

Romania: immunità dei deputati, la protesta | euronews, mondo

Cassazione: sì al reato di truffa anche per modesta entità

Cassazione: sì al reato di truffa anche per modesta entità

sabato 14 dicembre 2013

CONSIGLIO - Il gioco di Ripper di Isabel Allende (Feltrinelli)



Le donne della famiglia Jackson, Indiana e Amanda, madre e figlia, sono molto legate pur essendo diverse come il giorno e la notte. Indiana, che esercita come medico olistico, è una donna libera e fiera della propria vita bohémienne. Sposata e poi separatasi molto giovane dal padre di Amanda, è riluttante a lasciarsi coinvolgere sentimentalmente, che sia con Alan, ricco erede di una delle famiglie dell'élite di San Francisco, o con Ryan, enigmatico e affascinante ex navy seal dell'esercito americano, ferito durante una delle sue ultime missioni. Mentre la madre vede soprattutto il buono nelle persone, Amanda, come suo padre, capo ispettore della sezione omicidi della polizia di San Francisco, è affascinata dal lato oscuro della natura umana. Brillante e introversa, appassionata lettrice, dotata di un eccezionale talento per le indagini criminali, si diletta a giocare a Ripper, un gioco online ispirato a Jack the Ripper, Jack lo squartatore, in cui bisogna risolvere casi misteriosi. Quando la città è attraversata da una serie di strani omicidi, Amanda si butta a capofitto nelle indagini, scoprendo, prima che lo faccia la polizia, che i delitti potrebbero essere connessi fra loro. Ma il caso diventa fin troppo personale quando sparisce Indiana. La scomparsa della madre è collegata al serial killer? Ora, con la madre in pericolo, la giovane detective si ritrova ad affrontare il giallo più complesso che le sia mai capitato, prima che sia troppo tardi.

Era libero, ora torna ai domiciliari l’ex promoter 45enne gallipolino | Corriere Salentino

Era libero, ora torna ai domiciliari l’ex promoter 45enne gallipolino | Corriere Salentino

San Salvo, sentenza Icea, Pd: "Amministrazione inadeguata"

San Salvo, sentenza Icea, Pd: "Amministrazione inadeguata"

Latina 24ore.it - Villa Fazzone, sentenza e confisca in bilico

Latina 24ore.it - Villa Fazzone, sentenza e confisca in bilico

Incontrare i nipotini diventa diritto dei nonni - Corriere.it

Incontrare i nipotini diventa diritto dei nonni - Corriere.it

DECRETO/ Mai più discriminazioni tra figli naturali e legittimi | Online-News

DECRETO/ Mai più discriminazioni tra figli naturali e legittimi | Online-News

venerdì 13 dicembre 2013

A Macerata il Sostituto Procuratore Generale della Cassazione, Francesco Iacoviello | Cronache Maceratesi

A Macerata il Sostituto Procuratore Generale della Cassazione, Francesco Iacoviello | Cronache Maceratesi

www.news.admin.ch - Il diritto in materia di atto pubblico va consolidato e sviluppato

www.news.admin.ch - Il diritto in materia di atto pubblico va consolidato e sviluppato

Un primo commento all’ordinanza 295 della consulta circa la costituzionalita’ dell’articolo 3 della legge Balduzzi :: Diritto & Diritti

Un primo commento all’ordinanza 295 della consulta circa la costituzionalita’ dell’articolo 3 della legge Balduzzi :: Diritto & Diritti

Perché la norma salva-Berlusconi è inutile e l'ex premier non deve temere il carcere - Wired

Perché la norma salva-Berlusconi è inutile e l'ex premier non deve temere il carcere - Wired

Comitato per la difesa della Costituzione, lunedì incontro a Modena | Sassuolo 2000

Comitato per la difesa della Costituzione, lunedì incontro a Modena | Sassuolo 2000

I diritti che lo Stato deve restituire - Repubblica.it

I diritti che lo Stato deve restituire - Repubblica.it

giovedì 12 dicembre 2013

«Può curarsi con Stamina» Quinta sentenza per Noemi - IlGiornale.it

«Può curarsi con Stamina» Quinta sentenza per Noemi - IlGiornale.it

Tribunali, Todi va con Perugia | Giornale dell'Umbria

Tribunali, Todi va con Perugia | Giornale dell'Umbria

Sezioni Unite: va censurato il magistrato che organizza e tiene corsi per la preparazione al concorso :: Diritto & Diritti

Sezioni Unite: va censurato il magistrato che organizza e tiene corsi per la preparazione al concorso :: Diritto & Diritti

I 35 anni della legge 833. Intervista a Maura Cossutta: "Ecco perché serve ancora difenderla" - Quotidiano Sanità

I 35 anni della legge 833. Intervista a Maura Cossutta: "Ecco perché serve ancora difenderla" - Quotidiano Sanità

La direttiva Ue sulla conservazione dei dati contraria al diritto alla privacy - Key4biz

La direttiva Ue sulla conservazione dei dati contraria al diritto alla privacy - Key4biz

Diritto d'autore, il regolamento Agcom è (quasi) legge. Ripristiniamo la legalità - Il Fatto Quotidiano

Diritto d'autore, il regolamento Agcom è (quasi) legge. Ripristiniamo la legalità - Il Fatto Quotidiano

Gerace (RC): sabato presentazione del libro ''Magistrati!'' di Bruno Larosa

Gerace (RC): sabato presentazione del libro ''Magistrati!'' di Bruno Larosa

martedì 10 dicembre 2013

L’ECCELLENZE DEL TERRITORIO 2013 – 2014 ieri 9 dicembre 2013




Giunto al terzo anno di attività l’appuntamento istituzionale per l’assegnazione del riconoscimento L’ECCELLENZE DEL TERRITORIO dell’ass. Arcadia Lecce, che quest’anno ha ottenuto il Patrocinio della Provincia di Lecce, in collaborazione con l’Ass. Salento in Progress, Cantine Due Palme punto vendita Lecce di Maria Viterbo in via del Mare 5/a a Lecce, l’associazione lancia la nuova rassegna per il 2013 e per il 2014 Il Vino delle Eccellenze – L’Eccellenze del territorio 2013/2014. L’appuntamento che avrà cadenza quindicinale, ha tra i suoi obiettivi quello di far conoscere alla cittadinanza leccese e salentina, tutte quelle realtà imprenditoriali, associative, politiche, pubbliche e private che con il loro operato si sono contraddistinte nel sociale e nella promozione del territorio. Nell’appuntamento del 9 dicembre ho ricevuto il riconoscimento presso la Chiesetta Balsamo in via Pozzuolo a Lecce sede dell’Ass. Arcadia Lecce, con le seguenti motivazioni – "L’Avv. Francesca G. Conte ha da sempre profuso tenacemente con successo a livello salentino, regionale, nazionale, e internazionale il suo impegno per la legalità e la giustizia, spendendo la sua professionalità, la sua cultura e la sua vita, senza mai risparmiarsi, al servizio di chi si sente offeso nei suoi diritti, sia che si tratti di istituzioni, realtà associative, privati cittadini. L’Avv. Francesca G. Conte ha dimostrato inoltre nella sua lunga carriera forense una grande forza nel portare avanti difficili battaglie di ampio respiro sociale per la tutela dell’ambiente, della memoria, della salute pubblica.". Ringrazio di cuore tutti!
 
Studio Conte – Sito - http://studiolegalefgconte.it/

Corte di Cassazione: l’impresa che non opera ha diritto alla detrazione

Corte di Cassazione: l’impresa che non opera ha diritto alla detrazione

Limiti alle deleghe se i proprietari sono più di venti

Limiti alle deleghe se i proprietari sono più di venti

Cassazione: in caso di ritardo del difensore, il giudice non può pronunciarsi LeggiOggi

Cassazione: in caso di ritardo del difensore, il giudice non può pronunciarsi LeggiOggi

AndriaLive.it - “Per una riforma costituzionale della Costituzione”

AndriaLive.it - “Per una riforma costituzionale della Costituzione”

sabato 7 dicembre 2013

CONSIGLIO - L' ombra del sicomoro di John Grisham (Mondadori)



Clanton, Ford County, 1988. Seth Hubbard è un uomo molto ricco che sta morendo di cancro ai polmoni. Non si fida di nessuno ed è molto attento alla sua vita privata e ai suoi segreti. Ha due ex mogli, due figli con cui non ha rapporti e un fratello sparito nel nulla da moltissimi anni. Il giorno prima di impiccarsi a un sicomoro, Seth scrive di suo pugno un nuovo testamento nel quale esclude la sua famiglia dall'eredità e lascia tutto ciò che possiede a Lettie, l'ignara domestica di colore che lo ha assistito prima e durante la malattia. Spedisce il testamento all'avvocato Jake Brigance, che si ritrova per le mani un caso davvero scottante. Molte sono infatti le domande cui lui ora deve dare una risposta: perché Seth ha lasciato le sue ingenti fortune alla sua donna di servizio? Forse le cure per il cancro hanno offuscato la sua mente? E tutto questo cosa ha a che fare con quel pezzo di terra un tempo noto come Sycamore Row? Ha così inizio una drammatica controversia tra coloro che si considerano i legittimi eredi, Lettie e un'intera comunità segnata da pregiudizi e tensioni mai sopite. Con "L'ombra del sicomoro" John Grisham ritorna venticinque anni dopo all'ambientazione e alle atmosfere del suo primo romanzo, "Il momento di uccidere", considerato ormai un classico, di cui questo nuovo legal thriller è il seguito, e al suo battagliero protagonista, l'avvocato Jake Brigance, di nuovo, alle prese con una vicenda caratterizzata da discriminazione razziale, ingiustizia, avidità.


Unipol-Bnl, per la Corte d'Appello: «Il fatto non sussiste». Assolti Fazio e altre 12 persone - InfoOggi.it

Unipol-Bnl, per la Corte d'Appello: «Il fatto non sussiste». Assolti Fazio e altre 12 persone - InfoOggi.it

Sessantenne a letto con una 11enne Cassazione annulla condanna:è amore - Tgcom24

Sessantenne a letto con una 11enne Cassazione annulla condanna:è amore - Tgcom24

Se mi assolvono con formula piena cosa c’è sul casellario giudiziale

Se mi assolvono con formula piena cosa c’è sul casellario giudiziale

venerdì 6 dicembre 2013

Giustizia: le misure preannunciate dal Ministero su carceri, processo penale e processo civile :: Diritto & Diritti

Giustizia: le misure preannunciate dal Ministero su carceri, processo penale e processo civile :: Diritto & Diritti

Condominio: legittimo il divieto dell’assemblea di far aprire a singoli condomini nuovi varchi di accesso alla corte comune :: Condominio e locazioni :: Diritto & Diritti

Condominio: legittimo il divieto dell’assemblea di far aprire a singoli condomini nuovi varchi di accesso alla corte comune :: Condominio e locazioni :: Diritto & Diritti

La Costituzione è da rivedere? Incontro pubblico promosso a Mondovì - Quotidiano online della provincia di Cuneo

La Costituzione è da rivedere? Incontro pubblico promosso a Mondovì - Quotidiano online della provincia di Cuneo

Notaio: divieto di ricevere atti proibiti è riferito solo ad atti univocamente nulli

Notaio: divieto di ricevere atti proibiti è riferito solo ad atti univocamente nulli

giovedì 5 dicembre 2013

politicamentecorretto.com - Famiglia, nello studio legale la soluzione della crisi tra contratti e disciplina europea con tutele rafforzate per i diritti “deboli”

politicamentecorretto.com - Famiglia, nello studio legale la soluzione della crisi tra contratti e disciplina europea con tutele rafforzate per i diritti “deboli”

Mediazioni civile: istruzioni in una circolare del Ministero della Giustizia :: Diritto & Diritti

Mediazioni civile: istruzioni in una circolare del Ministero della Giustizia :: Diritto & Diritti

Guarino ad Affari: “Euro è falsoNon svendiamo l’Italia per lui” - Affaritaliani.it

Guarino ad Affari: “Euro è falsoNon svendiamo l’Italia per lui” - Affaritaliani.it

I poteri del Capo dello Stato nelle mani del Presidente della Corte Costituzionale .... Gaetano Silvestri? - MNews.IT

I poteri del Capo dello Stato nelle mani del Presidente della Corte Costituzionale .... Gaetano Silvestri? - MNews.IT

Legge Elettorale: ITALIA allo sbando ! Il popolo non riconosce più l’autorità dello Stato !FinanzaNoStop | FinanzaNoStop

Legge Elettorale: ITALIA allo sbando ! Il popolo non riconosce più l’autorità dello Stato !FinanzaNoStop | FinanzaNoStop

Immediatezza del licenziamento disciplinare (Cass., n. 26655/2013) :: Diritto & Diritti

Immediatezza del licenziamento disciplinare (Cass., n. 26655/2013) :: Diritto & Diritti

«La Cassazione l’ha ammesso: con me il diritto è stato stravolto» - Panorama

«La Cassazione l’ha ammesso: con me il diritto è stato stravolto» - Panorama

mercoledì 4 dicembre 2013

Nulla la sentenza emessa da un giudice diverso da quello che ha raccolto le conclusioni delle parti

Nulla la sentenza emessa da un giudice diverso da quello che ha raccolto le conclusioni delle parti

Sentenze Cassazione | Sentenza - Senza poteri di gestione l'avvocato può essere presidente di un CdA

Sentenze Cassazione | Sentenza - Senza poteri di gestione l'avvocato può essere presidente di un CdA

CONSIGLIO - CODICE PENALE, di Carlo Enrico Paliero, Raffaello Cortina Editore 2013.



Il codice esce nella sua diciassettesima edizione aggiornato con le nuove disposizioni di legge e le più recenti normative. Oltre che agli studenti universitari, è destinato a un pubblico di professionisti (magistrati, avvocati e tutti gli operatori del diritto).
 
Il curatore - Carlo Enrico Paliero è professore ordinario di Diritto penale all’Università statale di Milano.


Condominio, immobili, vizi, vendita, parcheggio, concessione edilizia | Sentenze Cassazione

Condominio, immobili, vizi, vendita, parcheggio, concessione edilizia | Sentenze Cassazione

CONSIGLIO - I primi casi dell'ispettore Morse di Colin Dexter (Sellerio)



Colin Dexter è considerato uno dei più importanti esponenti contemporanei del romanzo poliziesco classico. Al centro dei suoi romanzi l’ispettore capo Morse. Humour tipicamente inglese, vasta erudizione letteraria, competenze musicali fuori del comune, passione per l’enigmistica e le parole crociate che fanno capolino in molti dei romanzi. Dexter si rivela un autore originale e intelligente, che si legge volentieri al di là della trama mistery che, comunque, conduce da maestro del genere.
Traduzione dall'inglese di Luisa Nera
Titolo originale: Last bus to Woodstock; Last seen wearing; The silent world of Nicholas Quinn

Colin Dexter si muove con i ritmi apparentemente placidi del poliziesco classico, di cui è, oggi, massima espressione con il personaggio dell’ispettore capo Morse, della Thames Valley Police, protagonista, con il sergente Lewis sua spalla, di una serie di più di una dozzina di romanzi ambientati nella provincia inglese, di grande successo.

L’ultima corsa per Woodstock
Tra la musica di Wagner che ama svisceratamente, la passione per l’enigmistica, la coazione a ripetere soste al pub, l’irreprimibile sarcasmo, l’ispettore capo E. Morse (il nome sarà rivelato solo nel penultimo romanzo) è alla sua prima indagine: una ragazza scomparsa alla fermata del bus e ritrovata ore dopo brutalmente uccisa; e di lui sappiamo presto che riesce a imparare dai suoi (molti) errori.

Al momento della scomparsa la ragazza indossava
«Sto bene e sono a Londra»: più che la lettera inaspettata, a tre anni dalla scomparsa della ragazza, è la morte stranamente puntuale del detective in pensione, che continuava a occuparsene, a spingere Morse a rifarne l’inchiesta passo passo, convinto che la lettera non dica ciò che dice.

Il mondo silenzioso di Nicholas Quinn
Il professor Quinn è trovato cadavere nel suo appartamento di Oxford; non sono tanto le circostanze a rendere antipatica l’inchiesta a Morse, quanto il muro di reticenze del soffice e arrogante mondo accademico, fino a un secondo, inaspettato assassinio: errori, false piste, smentite fanno perdere tempo all’ispettore ma gli offrono un utilissimo, ed elusivo, quadro d’ambiente.

Norman Colin Dexter (Stamford, 1930), docente di greco e specialista di enigmistica, tra il 1975 e il 1999 ha scritto i romanzi (tutti di prossima pubblicazione) della serie dell’ispettore Morse, diventato popolarissimo in Inghilterra grazie anche ad una fortunata serie televisiva. In questa collana L’ultima corsa per Woodstock (2010), Al momento della scomparsa la ragazza indossava (2011), Il mondo silenzioso di Nicholas Quinn (2012), Niente vacanze per l'ispettore Morse (2012) e L'ispettore Morse e le morti di Jericho (2013). I primi tre romanzi sono stati pubblicati anche nella collana Galleria con il titolo I primi casi dell'ispettore Morse (2013).

Caso Gurlitt: parla Christopher A. Marinello, l'avvocato degli eredi di Paul Rosenberg - Il Sole 24 ORE

Caso Gurlitt: parla Christopher A. Marinello, l'avvocato degli eredi di Paul Rosenberg - Il Sole 24 ORE

Messina: tutti assolti per prescrizione gli imputati del Processo “Auto Facili” - Stretto Web | Stretto Web

Messina: tutti assolti per prescrizione gli imputati del Processo “Auto Facili” - Stretto Web | Stretto Web

La situazione dell’avvocatura italiana nella fase di crisi economica globale

La situazione dell’avvocatura italiana nella fase di crisi economica globale

Alta formazione giuridica - Tramonta l'avvocato generalista, arrivano gli specialisti riconosciuti: il primo corso in partenza a Milano Bicocca - Il Sole 24 ORE

Alta formazione giuridica - Tramonta l'avvocato generalista, arrivano gli specialisti riconosciuti: il primo corso in partenza a Milano Bicocca - Il Sole 24 ORE

L’Associazione laureati Alam riunisce avvocati e docenti con il convegno sul principio di precauzione | Cronache Maceratesi

L’Associazione laureati Alam riunisce avvocati e docenti con il convegno sul principio di precauzione | Cronache Maceratesi

martedì 3 dicembre 2013

Sentenze Cassazione | Sentenza - Condominio, immobili, vizi, parcheggio, concessione edilizia

Sentenze Cassazione | Sentenza - Condominio, immobili, vizi, parcheggio, concessione edilizia

Riforma della custodia cautelare: via libera della Commissione Giustizia alla Camera :: Diritto & Diritti

Riforma della custodia cautelare: via libera della Commissione Giustizia alla Camera :: Diritto & Diritti

Riforme Costituzionali su "Proprieta Fondiaria" dicembre 2013 - Newsfood.com

Riforme Costituzionali su "Proprieta Fondiaria" dicembre 2013 - Newsfood.com

Decisiva la valutazione della personalità del reo per negare le attenuanti generiche :: Diritto & Diritti

Decisiva la valutazione della personalità del reo per negare le attenuanti generiche :: Diritto & Diritti

COMUNICATO RELATIVO TIROCINI LAUREATI GIUSPRUDENZA IN UFFICI GIUDIZIARI

COMUNICATO RELATIVO TIROCINI LAUREATI GIUSPRUDENZA IN UFFICI GIUDIZIARI

AndriaLive.it - Gli eventi formativi della Camera Penale di Trani

AndriaLive.it - Gli eventi formativi della Camera Penale di Trani

lunedì 2 dicembre 2013

CONSIGLIO - Fatti e norme. Contributi a una teoria discorsiva del diritto e della democrazia, di Jürgen Habermas, Laterza 2013.



"Vorrei richiamare l'attenzione su alcuni aspetti di quella sostanza normativa della democrazia che dobbiamo oggi difendere dalle tendenze che vorrebbero trasformarla in una semplice maschera costituzionale dei meccanismi di mercato. Si tratta infatti di capire che cosa noi vogliamo salvare e recuperare nella costellazione posnazionale di una società mondiale in via di formazione." (dalla prefazione di Jurgen Habermas). Una delle opere principali del grande filosofo tedesco, una grande sintesi sul rapporto tra etica, morale e diritto.


Società in house: configurabile il danno erariale in caso di mala gestio degli amministratori | Diritto Bancario

Società in house: configurabile il danno erariale in caso di mala gestio degli amministratori | Diritto Bancario

Trasferimento immobiliare nell’accordo di separazione è soggetto a revocatoria

Trasferimento immobiliare nell’accordo di separazione è soggetto a revocatoria

Il trattamento di fine rapporto nella giurisprudenza :: Diritto & Diritti

Il trattamento di fine rapporto nella giurisprudenza :: Diritto & Diritti

Città di Venezia - IMU - per il diritto di abitazione serve la trascrizione

Città di Venezia - IMU - per il diritto di abitazione serve la trascrizione

Riforma della custodia cautelare: via libera della Commissione Giustizia alla Camera :: Diritto & Diritti

Riforma della custodia cautelare: via libera della Commissione Giustizia alla Camera :: Diritto & Diritti

La Corte costituzionale del futuro - Diritto&Fisco

La Corte costituzionale del futuro - Diritto&Fisco

Esteso il congedo straordinario per assistenza disabili ai parenti entro il 3° grado | Job Fanpage

Esteso il congedo straordinario per assistenza disabili ai parenti entro il 3° grado | Job Fanpage

Mobbing, colleghi, conversazioni, registrazione, prova, licenziamento, privacy

Mobbing, colleghi, conversazioni, registrazione, prova, licenziamento, privacy

Ricettazione: sulla vexata quaestio della compatibilità del dolo eventuale

Ricettazione: sulla vexata quaestio della compatibilità del dolo eventuale

Le dichiarazioni della vittima di un incidente stradale devono essere avvalorate de relato :: Diritto & Diritti

Le dichiarazioni della vittima di un incidente stradale devono essere avvalorate de relato :: Diritto & Diritti

sabato 30 novembre 2013

CONSIGLIO - Legalizzare la tortura? Ascesa e declino dello Stato di diritto, di Marina Lalatta Costerbosa - Massimo La Torre, Il Mulino 2013



Guantánamo, Abu Ghraib, Bagram: sono nomi sinistri, che evocano scenari di umiliazioni, vessazioni e sevizie usate nei confronti di detenuti. Sull'onda di queste e altre analoghe vicende venute alla luce negli ultimi dieci anni, si è acceso un dibattito che risulta sorprendente per ampiezza e vigore, ma anche scandaloso per la domanda intorno alla quale ruota: è legittima e auspicabile la legalizzazione della tortura? 
Una questione scabrosa, che gli autori affrontano in modo diretto, mostrando la necessità morale e giuridica di una risposta a tale interrogativo. Una risposta che è, senza eccezioni, negativa. Ripercorrendo la storia e la dottrina della tortura, e vagliando lucidamente la fitta rete di argomentazioni, principi e teorie impiegate a sostenerla o a condannarla, gli autori fanno definitivamente il punto su un tema che a partire dall'età dei Lumi sembrava destinato a restare bandito una volta per sempre, e che invece è tornato inatteso alla ribalta nel nostro tempo.

AetnaNet - Smontata dalla magistratura di Catania, dopo sette anni, la denuncia infondata della C.G.I.L. alla scuola di Valverde.

AetnaNet - Smontata dalla magistratura di Catania, dopo sette anni, la denuncia infondata della C.G.I.L. alla scuola di Valverde.

Anatocismo ed usura bancaria: da problema ad opportunità | Notizie live di Sicilia - Quotidiano di cronaca politica turismo - Giornale di Sicilia - Blog Sicilia

Anatocismo ed usura bancaria: da problema ad opportunità | Notizie live di Sicilia - Quotidiano di cronaca politica turismo - Giornale di Sicilia - Blog Sicilia

Dipendenti pubblici, tribunale dice no al blocco degli stipendi - PrimaDaNoi.it

Dipendenti pubblici, tribunale dice no al blocco degli stipendi - PrimaDaNoi.it

Lancini torna libero indagini quasi chiuse - Corriere.it

Lancini torna libero indagini quasi chiuse - Corriere.it

Il Codice bis: chiusa la prima sessione del convegno della Camera Penale

Il Codice bis: chiusa la prima sessione del convegno della Camera Penale

venerdì 29 novembre 2013

CONSIGLIO - Il Diritto della dignità umana, di Antonio Papisca, Marsilio Editori.



Con la Carta delle Nazioni Unite (1945) e la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (1948) si è aperta una nuova era nella storia dell'umanità. Il principio secondo cui "il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, eguali e inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo" prende il posto del principio di sovranità degli stati. Ha così inizio una rivoluzione copernicana nell'ordinamento internazionale: la dignità umana come il sole al centro del sistema, l'etica universale recepita dalla norma giuridica che se ne fa traghettatrice nei vari campi, a cominciare da quello della politica. La globalizzazione dei diritti ha preceduto la globalizzazione in atto nei vari campi, esiste quindi la 'bussola globalizzata' per rispondere, in corretto rapporto di scala, alle sfide del governo della globalizzazione. Quanto proclamato dalla Dichiarazione Universale è il risultato di un processo carsico della civiltà del diritto: i vari percorsi costituzionali, separatamente realizzati dagli stati nel corso dei secoli, sono emersi in superficie confluendo nell'alveo di un nuovo Diritto internazionale che esalta la vita delle persone e l'eguaglianza dei diritti fondamentali. La Dichiarazione Universale è all'origine di un folto gruppo di convenzioni giuridiche e protocolli che costituiscono il corpus organico del vigente Diritto panumano. Per l'effettività di questo operano organismi specializzati a livello internazionale, nazionale e locale: dal Consiglio diritti umani delle Nazioni Unite alle Corti regionali (europea, interamericana, africana), dall'Alto Commissario delle Nazioni Unite alle Commissioni nazionali per i diritti umani. Le organizzazioni di società civile con finalità di promozione umana si stanno appropriando del nuovo Diritto, facendone il perno della loro legittimazione, formale e sostanziale, ad agire dentro e fuori degli stati di appartenenza. Il volume intende offrire una chiave di lettura per così dire architetturale di una realtà giuridica vasta, complessa, fortemente innovativa.